Il Tuo Soffiatore Di Foglie Non Si Avvia. Che C'è? Come Puoi Risolverlo?

Il Tuo Soffiatore Di Foglie Non Si Avvia. Cosa C’è Che Non Va? Come Puoi Risolverlo?

Il Tuo Soffiatore Di Foglie Non Si Avvia Cosa C Che Non Va Come Puoi Risolverlo

Cosa dovresti fare se il tuo soffiatore per foglie non si avvia? (Sopra: TORO 51988)

Cosa dovresti fare se il tuo soffiatore per foglie non si avvia? Perché non inizierà? Qual è il problema? Lo ripareresti o hai davvero bisogno di portarlo in un centro di riparazione. Ci aspettiamo che i nostri strumenti funzionino e se non lo fanno, anche se il lancio di una lunga giornata.

Un soffiatore per foglie che non si avvia potrebbe essere esasperante e un peccato, per non dire altro. Questo articolo dovrebbe aiutare a semplificare tutto ciò. Ti guiderò attraverso tutti i passaggi per diagnosticare e risolvere i problemi di fissazione per i soffiatori di foglie.

Il Soffiatore Di Foglie Non Si Avvia: E Adesso?

Il Soffiatore Di Foglie Non Si Avvia E Adesso

Se il tuo soffiatore per foglie non si avvia, devi fare un passo indietro e raccogliere i tuoi pensieri. Tirare continuamente un avviamento a strappo, quando il motore ovviamente non si accende, peggiorerà la situazione. Probabilmente finirai per allagare il motore.

Prima di seguire la registrazione di cosa fare quando un soffiatore per foglie non si avvia, lasciare che la macchina si rompa per un po ‘. Esegui con calma tutte le procedure di partenza. Il tuo interruttore di accensione è in posizione di accensione? La tua valvola del gas è aperta? Hai innescato il tubo del gas? Lo starter è acceso (quando fa freddo)? La loro benzina è nel serbatoio ed è stata miscelata correttamente con olio per 2 tempi? Se stai usando un soffiatore per foglie a 4 tempi, non devi usare olio a 2 tempi. Spesso abbiamo perso un semplice passaggio nell’avvio del soffiatore per foglie. Finiamo per rimpiangere, pensando che ci sia un problema con la macchina. Aiuterà a controllare le basi prima di cercare problemi più complicati.

VIDEO | Il tuo soffiatore di foglie non si avvia

Se hai risposto sì a tutte le domande di cui sopra, strattona il motorino di avviamento a strappo 2-3 volte. Potresti essere fortunato e il fallimento nell’iniziare potrebbe essere stata una piccola svista nella normale procedura. In caso contrario, non stupirti, beh oggi segui ciascuno dei passaggi che dovrai compiere. Questo dovrebbe aiutarti a far partire il tuo soffiatore per foglie.

Ci sono tre prerequisiti principali per l’avvio e il corretto funzionamento di un motore a gas. Questi sono carburante, aria e scintilla. Quindi, è meglio controllare attraverso questi principi il motore funziona in modo metodico. In genere, un guasto in queste sfaccettature sarà la causa del mancato avviamento del motore.

Carburante

Il carburante stantio è il motivo più comune per cui un soffiatore per foglie non si avvia. Se il tuo soffiatore per foglie non è stato utilizzato per un po ‘di tempo, il vecchio gas potrebbe essersi degradato nel carburatore. Lascerà sicuramente un residuo appiccicoso che impedisce l’avvio del motore. Dovrai scaricare tutto il carburante dal sistema. Questo di solito significa svuotare il serbatoio della benzina e lavare il nuovo gas attraverso i tubi del gas. Non appena hai benzina incontaminata nel serbatoio, pulisci il carburatore. Usare un detergente per carboidrati da una lattina è il modo più semplice per farlo. Seguire le indicazioni sulla bomboletta e tenere presente che potrebbe essere necessario un po ‘di tempo prima che il motore si accenda rapidamente dopo aver usato questo tipo di detergente per carburatore.

Altri difetti relativi alla distribuzione del gas possono essere un blocco nei tubi del carburante o nel carburatore. La sostituzione o la pulizia dei tubi del gas sarebbe la migliore linea d’azione e pulire il carburatore, come descritto sopra. Se il tuo soffiatore per foglie ha un motore a 2 tempi, assicurati di miscelare sempre olio e gas nel giusto rapporto. Un rapporto carburante / olio errato può impedire al motore di avviarsi correttamente e può anche causare danni a lungo termine.

Aria

Il carburante e l’aria vengono miscelati dal carburatore in modo che si accenda. Il flusso d’aria al carburatore è quindi importante quanto il gas. Una fornitura d’aria insufficiente a un motore è solitamente causata da un filtro dell’aria intasato.

Foglie e altri detriti vengono costantemente aspirati nel filtro dell’aria, il che elimina questi detriti per ridurre i danni al motore. Si consiglia vivamente di pulire il filtro dell’aria regolarmente con acqua calda e sapone. Una volta al mese è un’ottima idea. Come soluzione rapida, puoi provare a utilizzare un aspirapolvere per rimuovere lo sporco dal filtro. Durante la rimozione e il rimontaggio del filtro dell’aria, verificare la presenza di ostruzioni dal tubo di ingresso dell’aria. Foglie e detriti più grandi potrebbero bloccare il flusso d’aria nel filtro.

Scintilla

L’accensione della miscela di carburante e aria richiede una scintilla. Il sistema di accensione del soffiatore è costituito da una candela, una bobina di accensione e un cavo della candela (HT). Ciascuno di questi elementi deve essere verificato e gli eventuali problemi risolti.

Inizia rimuovendo il filo dalla candela. Controllare che il cavo e la cuffia siano in buone condizioni, le crepe nell’isolamento indicano che è necessario sostituire. Soffiare nel bagagliaio, poiché lo sporco può causare l’interruzione della corrente elettrica e non raggiungere la candela.

Ora rimuovere e ispezionare visivamente la candela. Eventuali segni di danneggiamento implicano che la candela deve essere sostituita. Una causa comune di guasto della candela è una crepa nel materiale isolante in ceramica, quindi verificatela attentamente e, se necessario, sostituite la candela.

Se la candela è nera e fuligginosa, il carbonio sugli elettrodi potrebbe causare una debole scintilla o nessun tremolio. Puoi lavare i residui di carbone nero dagli elettrodi con un piccolo pezzo di carta vetrata.

Se la candela è bagnata, il motore è stato allagato. Ciò significa che il gas in eccesso è entrato nella camera di combustione senza che avvenga alcuna accensione. In altre parole, il carburante incombusto impedisce l’avvio del soffiatore per foglie. In caso di allagamento, inclinare il motore in modo che il carburante nella stanza possa fuoriuscire dall’apertura della candela. Lasciare asciugare la candela prima di rimontarla.

Se un’ispezione visiva non rivela alcun motivo apparente per cui non c’è scintilla, sarà necessario controllare la candela. Consiglio di utilizzare un tester per candele. Questo è molto più sicuro che posizionare la candela contro la testa del motore e tirare il motorino di avviamento a strappo, il che può portare a un brutto shock se ti capita di toccare il motore mentre lo fai.

Una candela difettosa o danneggiata dovrà essere sostituita. Quando si installa una nuova candela, assicurarsi che la distanza tra gli elettrodi sia corretta in base alle specifiche del produttore. Assicurarsi inoltre di serrare la candela con una coppia adeguata.

È anche consigliabile controllare il cablaggio nell’interruttore di arresto dell’accensione e anche l’interruttore fa contatto quando è in posizione di accensione. Se, dopo aver controllato tutti gli elementi sopra elencati, non si riscontra ancora alcun tremolio, potrebbe essere necessario sostituire la bobina di accensione. È necessario contattare l’agente dell’assistenza per assicurarsi di impostare la bobina corretta; o falli sostituire per te.

Compressione

Dopo aver determinato che il tuo soffiatore per foglie include carburante, aria e scintilla, dovrebbe avviarsi. Ma se ancora non si avvia, potrebbe essere necessario considerare un problema meccanico più serio. Nel caso in cui tu abbia poca comprensione meccanica, devi metterti in contatto con un rappresentante dell’assistenza certificato.

In alternativa, puoi iniziare controllando se il motore ha una compressione sufficiente. Se non senti molta resistenza quando tiri il motorino di avviamento a strappo, ciò è probabilmente dovuto alla bassa compressione del motore. Potresti anche sentire l’aria che soffia nel motore o l’aria che viene risucchiata intorno al motore. Se il motore funziona correttamente, l’aria dovrebbe essere aspirata al collettore di aspirazione tramite il filtro dell’aria. L’aria dovrebbe semplicemente lasciare il motore attraverso il collettore di scarico che contribuisce alla marmitta. Eventuali perdite possono essere un’indicazione di una compressione terribile.

Una causa frequente di scarsa compressione è una candela montata in modo errato. Se la candela non è ben serrata, l’aria entrerà nella camera di combustione attraverso l’apertura della candela. Verificare che la candela sia correttamente serrata. Mentre lo fai, fai attenzione a non stringere eccessivamente la candela in quanto ciò potrebbe causare danni e scintille sul nastro nella testa del motore.

Una causa più significativa di compressione può essere una guarnizione della testata del motore rotta o valvole danneggiate. Riparazioni di questa natura richiedono un alto grado di abilità meccanica. Se non sei un meccanico, ti suggerisco di portare il tuo soffiatore per foglie al rappresentante dell’assistenza per questo tipo di riparazione.