I Migliori Scolapiatti

Dopo aver lavato a mano i piatti, hanno bisogno di un posto dove asciugare. Potresti asciugarli a mano, ma ci vuole un po’ di tempo e non è igienico come l’asciugatura all’aria. Un pratico scolapiatti può cambiare l’abbinamento in cucina.

Dai un’occhiata ai nostri 10 migliori consigli sugli stendibiancheria. Troverai tutto ciò che desideri, sia che tu stia cercando qualcosa di grande, piccolo, in acciaio inossidabile, bambù o con altri criteri.

Insieme al tuo nuovissimo scolapiatti, il regime di lavaggio dei piatti può essere un po’ più sopportabile.

Le Nostre Migliori Scelte

Il miglior stendibiancheria in bambù

Cremagliera pieghevole in bambù Bellemain

Gli Scolapiatti Sono Sanitari?

Lasciare asciugare i piatti su una griglia è molto più igienico che usare uno strofinaccio per asciugarli tutti. Gli strofinacci possono inumidirsi molto velocemente e ospitare batteri che vengono poi diffusi in altri piatti.

Ma per mantenere sterile il tuo scolapiatti, devi essere sicuro di pulire anche quello. Mantienilo pulito e asciutto tra le applicazioni, altrimenti rileverai un accumulo sporco. Non è divertente vedere ruggine e altra sporcizia incrostata.

Come Scegliere I Migliori Scolapiatti

Come Scegliere I Migliori Scolapiatti

Quando stai cercando uno scolapiatti fresco, dovresti considerare prima di tutto le dimensioni e la sostanza. Considera sempre il tuo budget. Non dimenticare di controllare la funzione – nel caso in cui lo desideri per qualcosa di specifico. Alla fine, chiediti, quanto è facile da pulire?

Dimensione

A seconda delle dimensioni dei tuoi cari e del numero di piatti, scegli la tua taglia di conseguenza. Adoriamo una griglia a due livelli in quanto indica che c’è sempre spazio per pentole e padelle grandi, oltre a utensili, ciotole e tazze.

Dovresti anche considerare quanto spazio hai. Se sei a corto di spazio, abbiamo molti consigli compatti!

Materiale

I scolapiatti sono spesso in acciaio inossidabile, noce, plastica o bambù. Ognuno ha i suoi pro e contro, quindi considera senza dubbio quale ti si addice meglio. Ad esempio, gli scaffali sopra il lavandino sono generalmente realizzati in silicone. Questi pratici rack possono aiutarti a risparmiare spazio. Per quanto riguarda la plastica, questi sono più economici.

Le scolapiatti in bambù sono buone?

Le scolapiatti in bambù sono senza dubbio un’alternativa alla moda. Potrebbero aggiungere un’atmosfera accogliente nell’angolo della cucina. Se usi utensili in legno, questo stendibiancheria si adatterà perfettamente.

Tuttavia, vedi come gli scolapiatti in bambù non sono facili da lavare come altri materiali. Mentre molti marchi affermano che il bambù è antibatterico, i clienti rivelano che gli scolapiatti in bambù possono ancora trovare muffa.

Linea di fondo

Se decidi per il bambù, asciuga accuratamente il rack dopo ogni utilizzo.

Le scolapiatti in acciaio inossidabile si arrugginiscono?

Uno scolapiatti in acciaio inossidabile di buona qualità non dovrebbe arrugginire, ma può succedere che si arrugginisca . Per prevenire la ruggine, mantieni il tuo supporto per piatti in acciaio inossidabile pulito e asciutto. Indipendentemente da ciò, l’acciaio inossidabile è un’opzione popolare e lo usiamo in casa da molti decenni senza problemi. L’acciaio inossidabile è estremamente robusto ed estremamente facile da pulire.

Budget

Gli scolapiatti hanno una varietà di costi, quindi considera il tuo budget e rispettalo. Se hai un budget più limitato, tieni presente che potresti finire con un rack più compatto. Se disponi di un budget maggiore, puoi ottenere superbi rack sopra il lavandino spaziosi e pratici.

Scopo

Chiediti per cosa utilizzerai lo scolapiatti. Se è per molti piatti, assicurati di averne uno con spazio per piatti, ciotole, tazze e posate. Dovrebbe avere un supporto per le posate e un’area piatta per tazze e tazzine.

Se è solo per pentole e padelle, fai acquisti con questo in mente. Ciò potrebbe significare ottenere un supporto più grande o orizzontale, in modo che le padelle possano facilmente gocciolare.

Infine, abbiamo una raccomandazione se ne hai solo bisogno per i bicchieri da vino.

Facilità Di Pulizia

Quanto è facile pulire lo scolapiatti? L’acciaio inossidabile è sicuramente il più semplice mentre il bambù e il silicone sono un po’ più difficili.

Posso mettere il mio scolapiatti nella lavastoviglie?

Non puoi assolutamente mettere gli scolapiatti in bambù in lavastoviglie. Verificare i consigli del produttore prima di mettere in lavastoviglie i cestelli rivestiti di silicone.

Tuttavia, se si ha spazio, le griglie in plastica e in metallo possono essere messe in lavastoviglie. Questo darà loro sicuramente una pulizia pulita e accurata.

I Migliori Stendibiancheria Del 2021

Con questi 10 migliori scolapiatti, puoi lasciare che i tuoi piatti si asciughino alla perfezione. Abbiamo studiato le recensioni dei clienti reali, i dettagli di ogni rack e abbiamo applicato le nostre intuizioni per creare questo elenco dettagliato.

1. Cremagliera Pieghevole In Bambù Bellemain

Il miglior stendibiancheria in bambù

Tabella Comparativa Scolapiatti

Domande Frequenti Sugli Stendibiancheria

Qual è Il Modo Migliore Per Asciugare I Piatti?

Stendibiancheria? Strofinacci? O stuoie per asciugare?

Il modo più igienico è usare uno stendino. È più veloce, più igienico e significa che puoi lasciare che i tuoi piatti facciano il loro dovere come tu fai i tuoi!

Ovviamente consigliamo comunque di avere a portata di mano un fascio di strofinacci. Oggetti delicati come pentole, padelle, coltelli e porcellane devono essere asciugati immediatamente per proteggerli dalla ruggine e dalla deformazione.

I tappetini per l’asciugatura sono buoni, ma se non hanno un buon flusso d’aria, i piatti richiederanno troppo tempo per asciugarsi. Possono presentare macchie d’acqua, accumuli di minerali o cattivi odori.

Tuttavia, lasciare che il piano di lavoro faccia la lavatrice e l’asciugatura è, soprattutto, il modo più igienico e più semplice per lavare i piatti.

I Piatti Che Asciugano All’aria Uccidono I Batteri?

L’asciugatura all’aria non uccide i germi, ma previene la diffusione dei batteri. Gli studi hanno dimostrato che l’uso di uno strofinaccio per asciugare i piatti può presentare nuovi batteri nei piatti. Crediamo che sia abbastanza inutile, soprattutto perché hai appena rimosso sporco, germi e sporcizia dopo averli lavati! Consigliamo vivamente di asciugare i piatti all’aria per una casa più igienica.

Qual è Il Mio Acciaio Inossidabile Che Arrugginisce?

Qual è il mio acciaio inossidabile che arrugginisce

L’acciaio inossidabile arrugginisce quando lo strato protettivo di ossido di cromo è rovinato. Questo può avvenire attraverso:

  • Pulizia impropria o poco frequente.
  • L’uso di detergenti che contengono cloro.
  • Detergenti che contengono ammoniaca, alcool o acquaragia.
  • Spazzole in lana o metallo.
  • Detergenti caustici.

Per pulire lo scolapiatti in acciaio inossidabile, usa acqua calda e sapone e un panno morbido o una spazzola.

Come evitare che gli scolapiatti si arrugginiscano?

Per evitare che il supporto per piatti si arrugginisca, tienilo pulito e asciutto. Si consiglia di pulirlo correttamente due volte a settimana. Questo ferma la ruggine ma, in più, ti assicura di mettere i tuoi piatti appena puliti su uno stendino pulito.

La Ruggine Sugli Scolapiatti è Pericolosa?

La ruggine non è sicura per il cibo, quindi dovresti essere sicuro che la ruggine non si impadronisca dei tuoi piatti. Non è possibile che ci siano effetti collaterali dannosi se non hai l’emocromatosi, una malattia in cui il ferro si accumula all’interno dei polmoni.

L’aceto rimuove la ruggine dall’acciaio inossidabile?

Basta un po’ di aceto bianco e sale per eliminare la ruggine dall’acciaio inossidabile.

  1. In una grande bacinella o lavandino, unisci un litro di aceto bianco con una tazza di sale da cucina. Mescolare per amalgamare.
  2. Immergere lo scolapiatti nella soluzione e immergere per 12 ore.
  3. Usa una spazzola a setole morbide, un tessuto o una spugna abrasiva per rimuovere la ruggine.
  4. Asciugare bene con un canovaccio pulito.

Il tuo stendibiancheria in acciaio inossidabile dovrebbe sembrare come nuovo!

Raccoglilo

Scegliere uno scolapiatti è il modo migliore per lavare i piatti. Come accennato, è più igienico, più veloce e più facile. Inoltre, molte delle nostre scelte possono essere estratte dalla lavastoviglie per essere pulite!

Nel complesso, puoi scegliere tra stendibiancheria in acciaio inossidabile, bambù, silicone e plastica. Ci sono molte alternative, comprese molte dimensioni diverse. Quindi, se hai poco spazio o hai bisogno di qualcosa di grande per ospitare i tuoi cari, abbiamo ottimi suggerimenti per te!