Come Lavare Gli Asciugamani In Due Semplici Modi

Se lavi bene gli asciugamani, dureranno di più. L’utilizzo di metodi di lavaggio adeguati li aiuta a rimanere morbidi, soffici e freschi.

Bene, mostra come puoi lavare gli asciugamani, come asciugarli e quanto spesso sperimentare questa routine. Con questi fantastici suggerimenti, i tuoi asciugamani, indipendentemente dal colore e dalla consistenza, sembreranno e sembreranno nuovi!

Come Lavare Gli Asciugamani In Lavatrice

Come Lavare Gli Asciugamani In Lavatrice

Lavare gli asciugamani separatamente dagli altri vestiti. Aggiungi metà della quantità normale di detersivo e una tazza di aceto bianco distillato. Metti il ciclo in concomitanza con la stoffa dei loro asciugamani. Utilizzare la temperatura consigliata sull’etichetta di cura. Scuoti gli asciugamani. Asciugare all’aria o in lavatrice.

Quanto Spesso Dovresti Lavare Gli Asciugamani?

Quanto Spesso Dovresti Lavare Gli Asciugamani

Consigliamo di lavare gli asciugamani ogni 3 utilizzi. Tra un lavaggio e l’altro, dopo ogni doccia, lascia che l’asciugamano si asciughi completamente all’aria per evitare che si formino germi.

Le salviette devono essere lavate dopo ogni utilizzo. Queste salviette sono vulnerabili alle cellule della pelle più prive di vita e rendono molto più bagnate degli asciugamani.

Gli asciugamani da palestra devono essere lavati dopo ogni utilizzo poiché sono soggetti a ulteriore sudore.

Gli strofinacci da cucina che sono stati sottoposti a cibo, come i petti di pollo crudi, devono essere puliti dopo ogni utilizzo.

Infine, se il tuo asciugamano è stato sottoposto a fluidi corporei o hai un eczema, dovresti lavare l’asciugamano dopo ogni utilizzo. In caso di eczema, questo protegge anche la pelle da ulteriori irritazioni. Allo stesso modo, se sei malato o hai un’infezione, lava gli asciugamani dopo ogni utilizzo.

Suggerimento bonus

Se i tuoi asciugamani non si asciugano tra un utilizzo e l’altro, come spesso accade se conservati in una toilette umida, dovrai lavarli dopo ogni utilizzo.

Come Lavare Gli Asciugamani A Mano

Gli asciugamani per il lavaggio a mano consentono di risparmiare denaro ed energia. Inoltre, è più delicato sugli asciugamani in modo che non si consumino troppo rapidamente. Sebbene richieda un piccolo sforzo in più, i pro superano i contro per molte famiglie. Naturalmente, sarà sicuramente utile se la tua macchina dovesse mai rompersi!

Quello Che Ti Serve

  • Asciugamani sporchi.
  • Lavandino, vasca o lavabo.
  • Sapone.
  • Stoffa.
  • Detergente.
  • Borace (opzionale).
  • Guanti di gomma.
  • Candeggina (se disinfettante).

Consigliamo un detersivo delicato, ma qualsiasi detersivo per bucato andrà bene. Se scarichi l’acqua all’esterno in un secondo momento, potrebbe essere utile utilizzare un detergente ecologico poiché è più rispettoso dell’ambiente.

Istruzioni

  1. Pulisci la vasca da bagno, il lavandino o il lavabo con acqua calda e sapone. Usa il tuo panno per lavarlo pulito.
  2. Riempi la vasca con acqua calda o fredda. Non devi usare acqua super sexy.
  3. Aggiungi il detersivo. Per una bacinella o un lavandino, consigliamo circa un cucchiaio di detersivo. Per ottenere una vasca, usa quattro cucchiai. Ricorda, a volte meno è meglio. Troppo detersivo può lasciare residui sui tuoi stessi tessuti. Se stai usando la candeggina, segui le istruzioni del produttore fino alla misurazione suggerita per quanto riguarda la quantità di acqua.
  4. Mescolare completamente indossando guanti di gomma.
  5. Se hai acqua dura, aggiungi un cucchiaio di borace in un litro d’acqua. Questo ammorbidisce l’acqua e consente anche al detersivo di svolgere un lavoro migliore. È sicuro mescolare candeggina e borace, in modo che tu possa ancora usarlo se stai usando la candeggina.
  6. Inserisci gli asciugamani e lasciali in ammollo per un massimo di un’ora a seconda di quanto sono sporchi.
  7. Strofina gli asciugamani l’uno con l’altro per sciogliere lo sporco. Strofinare insieme fino al lavaggio. Puoi premerli contro il lato della vasca per eliminare lo sporco in eccesso. Fai questo per ogni asciugamano.
  8. Scolare l’acqua. Strofina ogni asciugamano sotto il rubinetto per rimuovere lo sporco e il sapone in eccesso.
  9. Come misura aggiuntiva, puoi riempire di nuovo la vasca con acqua fredda e lasciare che gli asciugamani si impregnino di nuovo per cinque minuti. Questo assicura che tutto il sapone e lo sporco siano spariti.
  10. Scolare l’acqua residua. Rimuovere l’acqua in eccesso da ciascun asciugamano premendolo contro il lato della vasca o strizzando l’asciugamano. Non consigliamo di torcere strizzando alcun panno, poiché potrebbe allungare gli asciugamani. Se hai uno strizzatore a mano, questo è uno strumento meraviglioso da usare!

Come Lavare Gli Asciugamani Dalla Lavatrice

Lavare gli asciugamani in lavatrice è semplice, efficace e ti fa risparmiare tempo.

Indicazioni

Prima di inserire le misure consigliamo di lavare gli asciugamani separatamente dagli altri indumenti. Gli asciugamani sono assorbenti in modo che possano raccogliere pelucchi e sporco da altri tessuti. Infine, ti consigliamo anche di separare gli asciugamani per colore. Se doveste lavare asciugamani rossi e bianchi insieme, beh, sappiamo tutti cosa accadrà: asciugamani rosa!

  1. Leggi l’etichetta di manutenzione degli asciugamani per controllare la temperatura consigliata. La maggior parte degli asciugamani può essere lavata in acqua calda, tuttavia gli asciugamani scuri e colorati spesso richiedono acqua calda. Gli asciugamani in microfibra richiedono acqua calda o fredda.
  2. Inserisci metà della normale quantità di detersivo per il bucato. Un sacco di detersivo può svilupparsi sui tessuti e anche rendere gli asciugamani meno assorbenti e soffici. Se hai asciugamani di lusso o super morbidi, usa un detergente delicato o ecologico.
  3. Salta l’ammorbidente. Gli ammorbidenti e le lenzuola più asciutte possono svilupparsi sugli asciugamani. Diventano meno assorbenti. Invece, aggiungi 1 tazza di aceto bianco distillato nel cestello o nel vassoio del detersivo. L’aceto bianco può anche uccidere gli odori e la muffa.
  4. Impostalo sul ciclo che corrisponde alla sostanza dei tuoi asciugamani. Ad esempio, metti degli asciugamani di cotone su una pratica di cotone. Scegli la temperatura giusta.
  5. Per una maggiore pulizia, prova questo passaggio successivo. Puoi bypassarlo se non hai tempo. Al termine del ciclo, aggiungere una tazza di bicarbonato di sodio nel cestello o nell’erogatore del detersivo ed eseguire un breve ciclo. Il bicarbonato di sodio può ammorbidire i tessuti e ridurre gli odori.

avvertimento

Non unire aceto e bicarbonato di sodio nello stesso identico ciclo. Creerà una combinazione frizzante. Non farà alcun danno, ma potrebbe esplodere molto sul tuo sistema. Le macchine HE potrebbero non essere in grado di lavare via tutto. In secondo luogo, riduce davvero le qualità di pulizia degli ingredienti, rendendolo una soluzione piuttosto discutibile.

Come Asciugare Gli Asciugamani

Asciugatura Ad Aria

Agitare gli asciugamani dopo averli rimossi nella macchina. Questo favorisce morbidezza e morbidezza. Appenderli immediatamente per ridurre le probabilità di ospitare muffe e batteri.

Ti consigliamo di appenderli in una giornata asciutta e soleggiata. Se è troppo umido, possono impiegare troppo tempo per asciugarsi. In tal caso, appendili al chiuso in una stanza calda. Assicurati che ci sia un flusso d’aria decente per accelerare i tempi di asciugatura.

Asciugare all’aria fino a completa asciugatura o metterli nell’asciugatrice per mezz’ora verso la fine. Questo può gonfiarli, lasciandoli belli e morbidi.

Asciugatura In Lavatrice

Prima di mettere gli asciugamani nella macchina, dai loro una fantastica scossa per sollevarli. Quindi segui questi passaggi:

  1. Pulisci la trappola della lanugine nell’asciugatrice. Ciò previene le fiamme, ma assicura anche che nessun residuo di pelucchi si attacchi agli asciugamani.
  2. Salta i fogli più asciutti! Questi rivestiranno i tuoi asciugamani e li porteranno a perdere la loro assorbenza. Piuttosto, aggiungi pezzi di pizzo o forse una pallina da tennis per promuovere la morbidezza e ridurre l’elettricità statica.
  3. Leggi l’etichetta di cura. Controlla la sostanza e asciuga in base a quella sostanza.
  4. Posizionare la bicicletta a mezz’ora in meno rispetto al periodo consigliato in modo da togliere gli asciugamani quando sono ancora leggermente umidi. Asciugarli all’aria per il resto. Questo promuove la morbidezza in modo che i tuoi asciugamani assomiglino alla morbidezza di un hotel o di una spa!

Nel complesso, una combinazione di asciugatura ad aria e asciugatrice è il modo migliore per avere asciugamani morbidi, soffici e rigogliosi.

Domande Frequenti

Perché Gli Asciugamani Possono Puzzare Anche Dopo Il Lavaggio?

Poiché ci sono ancora batteri o muffe negli asciugamani. Per lavare correttamente gli asciugamani, usa i nostri suggerimenti e avrai asciugamani puliti e inodori, in particolare quando usi il nostro suggerimento per l’aceto bianco!

Ricorda anche di lavare bene gli asciugamani dopo il lavaggio. L’umidità trattenuta può causare odori sorprendenti. Se l’odore persiste, potrebbe essere il momento di provare la candeggina.

Con Quale Ciclo Lavi Gli Asciugamani?

Dipende dal loro materiale. Gli asciugamani in cotone devono essere puliti durante il ciclo cotone. Gli asciugamani in microfibra devono essere lavati con il ciclo dei sintetici. Se sei di fretta, è possibile utilizzare il ciclo rapido o quotidiano, ma questo è solo per gli articoli poco sporchi.

Va bene lavare gli asciugamani con i vestiti?

Non lo consigliamo. Per cominciare, se ci sono germi e germi negli asciugamani, possono spostarsi su altri vestiti. In secondo luogo, gli asciugamani possono gestire un aumento del calore che è eccellente per rimuovere i germi. Molti vestiti non possono essere lavati a temperature così alte.

Se hai intenzione di lavare i vestiti con gli asciugamani, assicurati che siano dello stesso identico materiale. Ad esempio, quando lavi gli asciugamani di cotone, includi solo indumenti di cotone aggiuntivi.

In Che Modo Gli Hotel Mantengono I Loro Asciugamani Così Bianchi?

Potresti pensare che gli hotel usino la candeggina per mantenere sbiancati gli asciugamani. E mentre erano sicuri che alcuni hotel lo facessero, ci sono modi più semplici e meno tossici per mantenere gli asciugamani così bianchi. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Lavano tutte le cose bianche collettivamente. Anche mettere una cosa grigia o beige può irritare le tue cose bianche, quindi tieni insieme i tuoi bianchi.
  • Trattare le macchie prima di pulire l’asciugamano macchiato con altri asciugamani.
  • Consigliano di aggiungere una tazza di bicarbonato di sodio a ogni ciclo insieme al normale detersivo per bucato. Questo illumina e sbianca gli asciugamani.
  • Non riempiono nemmeno troppo la lavatrice. Un riempimento eccessivo rende quasi impossibile che il tuo detersivo svolga correttamente il suo lavoro, poiché non c’è abbastanza spazio per il trasferimento tra il panno.
  • Fanno bollire gli asciugamani. Per fare questo, metti gli asciugamani in una pentola capiente con tre cucchiai di sapone e tre cucchiai di bicarbonato di sodio. Riempi la pentola con acqua fredda prima di metterla sul fuoco per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto gli asciugamani. Quindi lavare normalmente!

Prova questi suggerimenti in casa e goditi questa sensazione di essere in un resort.

Come Si Lavano Gli Asciugamani In Microfibra?

Come si lavano gli asciugamani in microfibra

  1. Controlla l’etichetta di cura. Ti dirà le indicazioni specifiche per questo asciugamano. Di solito, suggerisce l’acqua fredda, ma alcuni consentono il caldo.
  2. Metti il tuo asciugamano in microfibra nel lavaggio con capi in microfibra comparabili. Non consigliamo di lavare gli asciugamani in microfibra con asciugamani in cotone poiché la microfibra può raccogliere sporco e altri detriti.
  3. Spargere il detersivo o utilizzare un detersivo delicato. Troppo detersivo potrebbe ricoprire gli asciugamani e perderanno la loro assorbenza. Invece, puoi usare una tazza di bicarbonato di sodio o aceto bianco. Qualsiasi cosa usi, aggiungila oggi stesso al cestello o al dispenser del detersivo.
  4. Salta l’ammorbidente. Gli asciugamani in microfibra perderanno la loro assorbenza.
  5. Posiziona il ciclo artificiale per riscaldare o raffreddare.
  6. Dopo il ciclo, lasciare asciugare l’asciugamano in microfibra in un luogo caldo e soleggiato con un ottimo flusso d’aria. Se hai intenzione di metterlo nell’asciugatrice, usa una fiamma bassa o nulla.

Come Ravvivare I Vecchi Asciugamani?

Se un asciugamano è vecchio, ruvido e logoro, potrebbe essere vicino alla fine della sua vita. Ma abbiamo alcune idee da provare:

  • Esegui il potenziale del ciclo più popolare per quegli asciugamani usando una tazza di aceto bianco. Quando il ciclo è completato, fai un risciacquo e centrifuga con una tazza di bicarbonato di sodio. Questi due ingredienti possono rimuovere il detersivo e l’ammorbidente accumulati dai propri asciugamani per garantire che siano più soffici e più assorbenti.
  • Spazzola gli asciugamani. Usa una spazzola per capelli per arruffare gli asciugamani. Questo può eliminare i detriti nascosti e rendere gli asciugamani più morbidi.
  • D’ora in poi, non usare l’ammorbidente. Se desideri asciugamani soffici e morbidi, includere una pallina da tennis nell’asciugatrice può fare al caso tuo!

Come Si Lavano Gli Asciugamani In Modo Che Siano Morbidi?

Se segui tutti i nostri consigli fino ad ora, i tuoi asciugamani rimarranno morbidi. Per ricapitolare, ecco i suggerimenti più importanti:

  • Scuotili dopo il ciclo di lavaggio. Utilizzare un mix di purificazione dell’aria e asciugatura a tamburo per promuovere la massima morbidezza.
  • Usa meno detersivo senza ammorbidente! Questo può accumularsi sugli asciugamani e renderli graffianti. Invece, aggiungi una tazza di aceto bianco per mantenere gli asciugamani teneri.
  • Lavare gli asciugamani separatamente dagli altri vestiti. Tieni presente che, se lavi gli asciugamani in microfibra, tienili separati da quelli in cotone.
  • Usa una pallina da tennis nell’asciugatrice.
  • Non riempire eccessivamente la lavatrice. Il detersivo ha bisogno di spazio per funzionare correttamente e defluire completamente invece di rimanere sugli asciugamani.

Se Stiri Gli Asciugamani?

Non lo consiglieremmo. Gli asciugamani da stiro possono schiacciare i cappi del tessuto e rovinare l’assorbenza. Piegali solo dopo l’asciugatura e rimarranno senza rughe!

Non Gettare La Spugna

Non rinunciare ai tuoi asciugamani. Anche quando sembrano un po’ sporchi e logori, puoi farli rivivere. Tuttavia, la cosa migliore da fare sarebbe mantenerli in buona forma fin dall’inizio.

I nostri consigli per il lavaggio a mano, il lavaggio in lavatrice e l’asciugatura ti lasceranno con asciugamani di qualità resort, morbidi, morbidi e puliti.