6 Migliori Purificatori D'aria Con Filtri Permanenti O Lavabili

I purificatori d’aria sono un mezzo eccellente per garantire aria interna pulita, ma non sono economici. Sebbene il costo originale possa essere piacevole, con il passare del tempo possono diventare troppo costosi da gestire.

La maggior parte dei compressori d’aria è dotata di filtri HEPA e a carboni attivi, che devono essere sostituiti regolarmente. Questi possono diventare rapidamente costosi. Pertanto, avere un condizionatore d’aria con un filtro permanente lavabile e riutilizzabile può aiutarti a risparmiare denaro a lungo termine.

Ma ne vale la pena? Scopriamolo.

Le Nostre Migliori Scelte

Perché Utilizzare Filtri Lavabili Permanenti?

Perch Utilizzare Filtri Lavabili Permanenti

In generale, i purificatori d’aria non sono il dispositivo più economico in una famiglia. Il prezzo iniziale varia in base al tipo di filtro, marca ed efficacia. Tuttavia, con il tempo, l’esecuzione del dispositivo può aumentare il costo totale.

Oltre al risparmio sui filtri di ricambio, ci sono anche altri vantaggi e svantaggi di un filtro riutilizzabile:

Professionisti

  • Risparmia denaro: mentre il prezzo al dettaglio di un purificatore d’aria può essere piacevole, può diventare rapidamente costoso. La maggior parte dei filtri richiede una sostituzione regolare che varia ogni tre settimane e ogni 12 settimane. Anche i filtri di ricambio sono generalmente piuttosto costosi.
  • Rimuove gli inquinanti comuni: i filtri riutilizzabili sono solitamente filtri HEPA o filtri iFD lavabili. Questi differiscono in efficacia con solo lo 0,2 percento, quindi è sicuro optare per uno dei due. Entrambi catturano gli inquinanti più comuni come polvere, polline delle piante e spore.
  • Pulisci se necessario: a differenza dei filtri sostituibili che durano per un intervallo specifico, i filtri lavabili possono essere lavati in qualsiasi momento. È possibile controllare i filtri quando si scopre un calo di efficacia. La cosa migliore è che più lo lavi, più efficacemente funzionerà.
  • Manutenzione rapida: il fissaggio dei filtri è un lavoro rapido. Alcuni richiedono solo un rapido aspirapolvere, mentre altri possono essere risciacquati e gettati in lavastoviglie.

Contro

  • Molto meno efficace: la maggior parte dei filtri riutilizzabili non è potente quanto i filtri True HEPA. Questi generalmente cattureranno solo particelle della dimensione di due micron. Il vero HEPA, d’altra parte, catturerà circa 0,3 micron.
  • Adatto solo per regioni più piccole: noterai che, nonostante le affermazioni di un produttore secondo cui un’unità può pulire stanze di grandi dimensioni, spesso non è vero. La maggior parte coprirà semplicemente un’area di circa 250 piedi quadrati. Va bene, ma non così impressionante come 1.000 piedi quadrati. Non importa che tu possa metterlo in una stanza enorme, non aspettarti grandi differenze.
  • Le funzionalità sono limitate: i depuratori con filtri permanenti sono unità estremamente semplici; non ci sono molte funzionalità o configurazioni. Potresti trovare nella migliore delle ipotesi unità con diverse velocità della ventola, una modalità di sospensione e uno ionizzatore.

Lavabile è Esattamente Uguale A Permanente?

Quando stai cercando un condizionatore d’aria con un filtro riutilizzabile, probabilmente incontrerai scelte permanenti e lavabili. Tutti questi non devono essere confusi l’uno con l’altro, nonostante siano entrambi riutilizzabili.

La differenza sta nel modo in cui vengono puliti. Come si può intuire dal nome, i filtri lavabili possono essere lavati con acqua e sapone. Alcuni filtri lavabili sono lavabili in lavastoviglie – molto meglio, giusto?

Quando lavi il filtro, tutti i contaminanti e gli agenti inquinanti vengono rimossi. La procedura può richiedere diversi minuti e i filtri sporchi potrebbero richiedere l’ammollo prima di essere agitati e sfaldati.

Prendere nota

La pulizia frequente dei filtri lavabili aiuterà a mantenerne l’efficacia. Li renderà anche più facili da pulire poiché ci sarà un enorme accumulo.

I filtri permanenti non devono essere lavati con acqua e sapone – questi possono anche essere distrutti se sottoposti all’acqua. Invece, si consiglia di pulire regolarmente con l’aspirapolvere la maggior parte dei filtri permanenti.

Cosa Cercare

Se stai considerando un purificatore d’aria con un filtro permanente o lavabile, allora ci sono un paio di cose vitali da cercare. Questo può aiutarti a trovare l’unità migliore per la tua famiglia e la tua famiglia.

Tipi Di Filtri

Molto simili ai normali depuratori d’aria, anche questi sono costituiti da filtri. La maggior parte dei componenti ha un prefiltro che cattura le particelle più grandi come polline e capelli. Altri hanno filtri HEPA per aiutare a catturare le particelle più piccole.

Tuttavia, non tutti sono efficaci. La maggior parte dei filtri HEPA lavabili sono di tipo HEPA, il che significa che non è un vero HEPA, solo simile.

Alcuni componenti hanno anche un filtro per la rimozione degli odori. Questi possono essere utilizzati come filtri a carbone attivo o filtri in schiuma. Il carbone attivo è un ottimo filtro da cercare poiché può assorbire sostanze chimiche organiche volatili e fumo di sigaretta.

I prefiltri vengono utilizzati per catturare le particelle più grandi e prolungare la durata dei filtri. Questi sono generalmente lavabili e semplici da mantenere. Alcune unità hanno più prefiltri.

Copertura Della Stanza

La copertura della stanza è una delle cose più importanti da cercare. La quantità di copertura necessaria dipende dalla stanza in cui utilizzerai il dispositivo. Ad esempio, se desideri un purificatore d’aria in una camera da letto, puoi decidere su un’unità in grado di coprire qualsiasi cosa, da 100 a 250 piedi quadrati.

Per spazi abitativi più grandi, tuttavia, sarà necessaria un’unità che copre fino a 500 piedi quadrati o più. Se scegli un purificatore con una copertura della stanza molto bassa, non aspettarti che sia efficace nel soggiorno.

In alternativa, con una grande unità in una piccola stanza può essere uno spreco di energia. Le unità più grandi hanno anche la tendenza ad essere più rumorose, quindi utilizzarle in una stanza piccola potrebbe renderlo quasi insopportabile.

Valutazione CADR

CADR descrive la velocità di erogazione dell’aria pulita. Questo ti consente di sapere quanta aria viene filtrata alla volta. Il numero CADR è generalmente misurato per polvere, fumo e polline e può variare tra 10 e 450.

Per garantire l’efficacia, si consiglia di scegliere un’unità con valutazioni CADR da 100 a 150. È improbabile che qualsiasi cosa sotto i 100 sia molto efficace.

I Migliori Purificatori D’aria Con Filtri Permanenti O Lavabili Del 2021

Abbiamo esaminato le migliori opzioni di purificatore d’aria disponibili sul mercato, esplorando le recensioni dei clienti reali. Dopo aver valutato la semplicità d’uso e l’efficacia, questi sono i nostri primi cinque compressori d’aria con filtri lavabili permanenti.

1. Filtro HEPA Permanente Hamilton Beach TrueAir

1 Filtro HEPA permanente Hamilton Beach TrueAir

Il miglior purificatore d’aria compatto

Tabella Comparativa Dettagliata

Tabella Comparativa Del Purificatore D’aria Con Filtri Lavabili Permanenti

Il Verdetto

Con un condizionatore d’aria con un filtro riutilizzabile puoi risparmiare tempo e denaro a lungo termine. Tuttavia, questi tendono ad essere meno efficaci rispetto ai filtri sostituibili in quanto sono di qualità ridotta.

Mentre cerchi il miglior purificatore d’aria con filtri lavabili permanenti, considera attentamente la stanza che coprirà. Ti consigliamo inoltre di iniziare a cercare buoni rating CADR per garantire l’efficacia.